Una vita di corsa con “calzini sbusai”

20 Gennaio 2023
di Redazione

Una vita di corsa con “calzini sbusai”

Una novantina di amici con in comune l’amore per la corsa, dalle maratone in giù, che BCC di Staranzano e Villesse supporta annualmente per le finalità benefiche che il gruppo persegue.

Bcc Calzini Sbusai

Non sono un’associazione sportiva, non sono un club e nemmeno un sodalizio affiliato ad organismi federali: sono semplicemente un gruppo di amici, ma già il nome che si sono stati “Calzini sbusai” genera simpatia a prescindere. Ideale ha incontrato il presidente di questo gruppo in attività ormai da molto tempo: Pietro Vidotto, 68 anni, “una vita di corsa” è l’ideale didascalia da scrivere sotto la sua foto. Presidente, factotum e a Trieste come definizione potrebbe poi scegliere tra “bubez” o “traiber”. Cioè quello che fa tutto o quasi, ma che soprattutto tiene le redini di questo gruppo di veri appassionati della corsa, allestendo i programmi di allenamento settimanali, gestendo le trasferte “agonistiche” anche all’estero e tenendo… i conti di un sodalizio che impone una tassa di iscrizione annuale di venti euro a tutti gli affiliati!

20 euro all’anno di quota e sarete… calzini sbusai!

Image

“Per far fronte alle piccole spese nel 2023 siamo passati da 10 a 20 euro –confessa con un mezzo sorriso– anche perché gran parte di quanto riceviamo da qualche piccolo sponsor e dalla BCC di Staranzano e Villesse alla fine cerchiamo di devolverlo in beneficienza. Quest’anno ad esempio, la nostra principale manifestazione podistica, in programma come sempre la seconda domenica di dicembre, ha devoluto una piccola ma significativa somma all’Associazione Bambini del Danubio”.

Quanti sono allora quelli che si bucano i calzini per correre assieme in questo gruppo?
“Siamo poco meno di una novantina di soci, di età compresa tra i 25 ed i 70 anni o poco più. Ci alleniamo almeno tre volte la settimana, solitamente dopo il tramonto, dalle 18 in poi. Il nostro “centro sportivo” –altro sorriso– è il porto vecchio, anche se con i lavori in corso adesso qualche problema lo riscontriamo. Ma dobbiamo cercare siti alternativi alle piste di atletica, perché allenandoci anche in 40 0 50 non possiamo intasare centri sportivi attrezzati”.

L’appuntamento clou del 2023 sarà la maratona di Belfast a settembre.

Immaginiamo che gli appuntamenti sportivi tradizionali ospitati a Trieste vi vedano sempre tra i protagonisti?
“Certamente e va precisato che il nostro gruppo non punta a formare una squadra vera e propria. Noi accogliamo amanti della corsa affiliati anche ad altre società. Calzini Sbusai nasce come semplice gruppo che vuole aggregare appassionati per il semplice piacere di stare assieme e condividere il piacere della corsa”.

Programmi per l’anno che inizia?
“Quest’anno, oltre a tutte le varie corse che si svolgono dalle nostre parti, abbiamo in programma di partecipare in molti alla maratona di Belfast, che si svolge a settembre. Sarà l’appuntamento più impegnativo, prima di ritrovarci tutti quanti a dicembre in quella che è la Nostra Gara”.

Scopri tutte le informazioni e la guida ai servizi dedicati alle Associazioni