Start up WFLAB

6 Febbraio 2020
di Ludovico Armenio

Start up WFLAB

Velocità, innovazione e attenzione al cliente: queste le parole d'ordine della start up informatica

Start up WFLAB

Velocità, innovazione e attenzione al cliente. Si presenta così la WFLAB, start up di consulenza informatica nata a inizio 2018 nell’ambito di Friuli Innovazione, l’incubatore di imprese presso il Parco Scientifico Danieli di Udine. I soci fondatori Flavio Boscarol e Michela Pignalosa sono due esperti informatici con alle spalle una lunga esperienza lavorativa durante la quale hanno applicato le proprie competenze in scenari diversi: procedure documentali della pubblica amministrazione, gestione aziendale, controllo di commessa per le imprese di costruzioni, industria 4.0. Il target a cui si rivolge la WFLAB è il mondo delle piccole e medie imprese che hanno la necessità di aggiornare i propri metodi di lavoro.

I soci fondatori Flavio Boscarol e Michela Pignalosa sono due esperti informatici con alle spalle una lunga esperienza lavorativa.

“Nel mercato di oggi c’è una massiccia domanda di rinnovamento, si richiedono soluzioni veloci altamente personalizzate e in tecnologia web. Questa richiesta è confermata da fonti autorevoli come i rapporti annuali sulle tecnologie future di Forrester e Gartner Research –sono le parole di Flavio Boscarol– Molto spesso, però, le risorse a disposizione sono limitate e soprattutto le aziende non hanno tempo per realizzare software su misura”. WFLAB, in definitiva, ha raccolto questa sfida: coniugare efficenza e rapidità per offrire soluzioni di qualità. Per raggiungere questo obiettivo è stata creata una piattaforma software pronta all’uso: RadUno (R1), tecnicamente una Low Code Platform che permette alla start up di impostare e monitorare il processo di trasformazione digitale. “È un nome che ha più significati –spiega Boscarol– In primis riprende l’importanza del confronto tra più persone, inoltre RAD sta per Rapid Application Development. E “uno” perché speriamo sia il primo di una lunga serie”. Partendo dalla gestione di procedure amministrative, RadUno governa facilmente soluzioni per la gestione delle risorse umane: personale, corsi, formazione e visite mediche, oltre a rappresentare procedure, dati e documenti dei processi lavorativi. “Come start up ci stiamo sempre più relazionando con diversi interlocutori e specialisti di settore per migliorare l’offerta e strutturarci adeguatamente –spiega il fondatore– La connessione tra diversi attori è un concetto chiave per il futuro. A questo proposito mi sento di ringraziare la BCC per il concreto aiuto che ha permesso l’apertura della sede attuale di WFLAB nella zona artigianale e industriale vicino all’aeroporto. Questo permette alle imprese di poter contare su una società fisicamente presente nel territorio.”