BCC per la divulgazione scientifica: con Scienza Under 18 l’astronomia è per tutti

20 Agosto 2021
di Stefano Mattia Pribetti

BCC per la divulgazione scientifica: con Scienza Under 18 l’astronomia è per tutti

Appuntamento il 26 agosto a Gradisca d’Isonzo con “Il cielo di Dante”, in cui si esploreranno le influenze dell’astronomia sulla Divina Commedia.

Bcc Scienza U18 Gradisca

Proseguono gli appuntamenti “stellari “ di Scienza Under 18: l’astronomia raccontata ai più giovani. Un’iniziativa dall’alto valore culturale per comunicare la scienza ai ragazzi di tutte le età, che la BCC di Staranzano e Villesse è orgogliosa di sponsorizzare e che vanta il patrocinio del Comune di Gradisca d’Isonzo e della Regione FVG. Serate divertenti e coinvolgenti dove i ragazzi potranno sondare i misteri del cielo e le sue suggestioni, con la guida di relatori altamente qualificati. Dopo l’evento del 6 agosto “Facciamo buio sulle stelle”, incentrato sulla natura scientifica di quell’oscurità che ci sembra di vedere tra una stella e l’altra, il 26 agosto sarà la volta de “Il cielo di Dante”, un incontro alla ricerca dei parallelismi e le influenze tra l’astronomia e la Divina Commedia.

Il Paradiso di Dante è il modello astronomico del suo tempo fatto poesia. Ne parlerà la professoressa Tenze nel Palazzo Torriani di Gradisca d’Isonzo.

Antichissime le origini dell’astronomia, infatti i versi del Sommo Poeta sono permeati da questa scienza e il Paradiso, in particolare, è definito il modello astronomico del suo tempo fatto poesia. Sarà relatrice la professoressa Elena Tenze, già docente di matematica e fisica al liceo classico di Ravenna e membro tesoriere dell’Associazione Italiana di Cultura Classica. L’appuntamento è a Gradisca d’Isonzo alle 21 nella corte Marco d’Aviano di Palazzo Torriani, con accesso da via Bergamas. In caso di pioggia l’evento si terrà nella sala del Consiglio, in via Ciotti 49.