Esperienze di delivery: la paninoteca Tiki Taka di Monfalcone e il suo menu 'dinamico'

26 Novembre 2020
di Redazione
L'azienda su facebook

Esperienze di delivery: la paninoteca Tiki Taka di Monfalcone e il suo menu 'dinamico'

Una forte connessione con il territorio e un approccio che ha la stessa dedizione del servizio al tavolo: una giovane realtà che sta vincendo la sfida del delivery.

Gelato

Un team giovane e dinamico con un occhio alle tradizioni locali ed elevati standard di qualità: è la paninoteca Tiki Taka di Monfalcone in via Grado 65, che si è approcciata all'esperienza di delivery non come una tappa obbligata ma come una sfida. Davanti alle restrizioni sanitarie per arginare il Covid 19, i titolari hanno affrontato le inevitabili consegne a domicilio non come un obbligo ma come una sfida, accettando di approntare modifiche al marketing social e all'approccio con il cliente e affrontando l'idea che questa modalità di vendita potrebbe non essere a brevissimo termine, o quantomeno potrebbe ripresentarsi ciclicamente. Il tutto senza rinunciare ai loro punti di forza, come gli hamburger fatti a mano e l'abitudine ad acquistare quotidianamente pane e altri ingredienti freschi.
“Ci siamo subito adattati alla situazione –dichiara Patrick Canciani, uno dei tre soci– lavoriamo come se dovessimo servire il panino al tavolo, mantenendo lo stesso standard di qualità. Sta andando abbastanza bene e ci permette di sopravvivere, anche se le cifre non sono neanche lontanamente quelle di prima non è cosa da poco riuscire a far lavorare sei dipendenti di questi tempi”.

La paninoteca Tiki Taka consegna panini e lubianske a domicilio dal martedì al sabato a partire dalle 17.00. Per le ordinazioni è possibile chiamare il numero 0481 281387

Tiki taka, come unica scelta vintage; ha deciso di non appoggiarsi alle app, basando il proprio marketing su un profilo social divertente e costantemente aggiornato, con video accattivanti e spezzoni di film famosi doppiati in dialetto. “Stiamo pensando a un packaging differente –spiega Patrick–, per adattarlo a una situazione che non sappiamo quanto durerà. Abbiamo di recente comprato dei contenitori di plastica appositi per consegnare la nostra birra alla spina, e abbiamo reso il menu più dinamico. Mentre una volta creavamo il panino del mese adesso ne proponiamo
uno nuovo ogni settimana, magari più semplice ma in grado di invogliare il cliente con un elemento di novità. Adesso c'è anche la possibilità di creare una lubianska personalizzata [che per l'occasione è diventata 'Bisjanska', ndr] scegliendo gli ingredienti preferiti”.
L'azienda su facebook