Forza Matteo facciamo tutti il tifo per te

24 Agosto 2021
di Giovanni Marzini

Forza Matteo facciamo tutti il tifo per te

Matteo Parenzan è tra i 115 atleti paralimpici che partecipano alle Olimpiadi in questi giorni. Cliente della nostra Banca, arriva a Tokyo dopo mesi di allenamenti affrontati nel pieno della pandemia.

Bcc Parenzan Matteo Tokyo

È partito alla volta del Giappone con quel sogno che tutti gli atleti si portano in valigia quando affrontato quella splendida avventura che si chiama Olimpiade. E per Matteo Parenzan non poteva essere diversamente. Campione europeo disabili, considerato tra i primi venti atleti al mondo nel tennis tavolo, nei prossimi giorni lotterà per salire sul podio.

Sono stati mesi di duri allenamenti.

Si lascia alle spalle mesi e mesi di preparazione con il Circolo Kras, la sua società dell’altopiano, che vanta una tradizione di grandi successi in questa disciplina. “Dopo essermi qualificato per i Giochi di Tokyo ho intensificato la preparazione –dice Matteo– anche con allenamenti di quattro cinque ore al giorno. Con i miei preparatori abbiamo lavorato molto bene, ma è chiaro che ad una Olimpiade la concorrenza è molta e ovviamente di qualità. Spero di gestire al meglio l’inevitabile tensione che ti sale in gare del genere, ma c’è anche la consapevolezza di essermi preparato molto bene…”.

Molto dipenderà dagli accoppiamenti nelle eliminatorie.

Come sempre nello sport serve anche un po' di fortuna e tanto dipenderà dagli accoppiamenti che attendono Matteo nella fase di qualificazione. Ma i risultati a livello internazionali ottenuti dall’atleta del Kras nel corso della stagione fanno ben sperare. Forza Matteo! Gli sportivi della nostra regione e tutta la nostra Banca fanno il tifo per te!

[credit photo: fitet]