Nasce un fondo di comunità: prestiti in aiuto alle famiglie

Nasce un fondo di comunità: prestiti in aiuto alle famiglie

Progetto di microcredito condiviso tra BCC e MACC.

Bcc Comunita

L’obiettivo è quello di aiutare soggetti messi in difficoltà dall’emergenza sanitaria che ci accompagna, attraverso quello che resta il claim di una banca come BCC di Staranzano e Villesse che può essere sintetizzato così: sosteniAMO il territorio.
Il progetto nasce da una rete solidale a Staranzano, sostenuta da Circolo ACLI – US “Mons. F.Plet” , Pro Loco, Comune, Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo, Associazione Libertà Territorio e Solidarietà, Lybra Soc.Coop Onlus, ACLI Friuli Venezia Giulia e appunto BCC di Staranzano e Villesse. Il tutto realizzato anche con il contributo di Fondazione Ca.Ri.Go, Fondo di beneficenza San Paolo.

Un aiuto concreto alle famiglie.

Un progetto che si propone risposte mirate al contrasto del sovraindebitamento, con un microcredito sociale per progetti di rete con enti pubblici e privati. Tutti servizi completamente gratuiti e garantiti da operatori specializzati. Il fondo è stato istituito per concedere prestiti senza interessi per aiutare le famiglie in spese urgenti, nate appunto dall’emergenza Covid-19. La cifra massima che si può richiedere è di 2.000 euro da restituire in 24 mesi.